Wpłać darowiznę na Centrum Rozwoju Przekaż 1% Skautom Europy Youtube - obozy Youtube - Droga Cię wzywa
Heroiczność cnót Ojca Sevin

Heroiczność cnót Ojca Sevin

Zbigniew Minda HR, 2011-01-18 Tagi: Ojciec Sevin, beatyfikacja

Włosi donoszą, że w dniu 23 października 2010 Zgromadzenie Teologiczne Kongregacji ds. Świętych uznało jednomyślnie heroiczność cnót Ojca Sevin. Ja rozumiem, że to nie jest jeszcze dekret papieski o heroiczności cnót. Ale to pewnie formalność. Potem jeszcze cud i mamy błogosławionego założyciela skautingu katolickiego. It sounds good.

VIRTU' EROICHE DI P.JACQUES SEVIN SJ

Il 23 ottobre u.s. l'Assemblea Teologica della Congregazione per le Cause dei Santi ha riconosciuto all'unanimità le virtù eroiche del Servo di Dio p. Jacques Sevin SJ. Si tratta di un passo molto importante verso la beatificazione di quello che a buon ragione è considerato uno dei fondatori dello scautismo cattolico.

Padre Jacques Sevin, gesuita, nacque a Lilla il 7 Dicembre 1882. Fin dal 1913 si interessò al movimento scout, che volle studiare recandosi personalmente in Inghilterra, ove strinse profonda amicizia con Robert Baden-Powell. Nel 1920 fondò l'associazione degli Scouts de France, di cui fu commissario generale fino al 1924; al primo Jamboree mondiale (Londra) istituì assieme al belga J. Corbisier ed al conte Mario di Carpegna (fondatore dell'ASCI), l'Organizzazione internazionale dello Scautismo Cattolico, da cui si sviluppò in seguito la Conferenza internazionale cattolica dello scautismo. E' suo merito quello di avere profondamente ripensato i valori ed i simboli propri al metodo scout, con l'intenzione di immettere lo scautismo nella vita stessa della Chiesa, quale mezzo per meglio servire Dio e il prossimo. Fu lui a donare al movimento i primi lineamenti di una caratteristica spiritualità, anticipando numerose intuizioni del Concilio in campo educativo, liturgico, ecumenico. Scelse pure la croce di Gerusalemme come simbolo dello scautismo cattolico, oggi diffusa in tutto il mondo. Molti dei canti da lui composti - su melodie preesistenti - esistono anche in versione italiana e costituiscono il nucleo più antico e più bello del repertorio scout: Il canto della promessa, il Canto dell'addio, La leggenda del fuoco, Preghiera della sera, Signor tra le tende schierati. Si spense a Boran sull'Oise il 19 Luglio 1951, dopo aver dato inizio nel 1944 alla Compagnia della Santa Croce di Gerusalemme, riconosciuta nel 1963 come congregazione religiosa femminile di diritto diocesano. La fase diocesana del processo di beatificazione si è chiusa nel 1993.

(fonti: "Circular letter ICCS-CICS-CICE-IKKP" e www.santiebeati.it)

Zbigniew Minda HR
komisarz federalny FSE